• Dosi: 5 persone
  • Difficoltà: media
  • Preparazione: 15m
  • Cottura: 180m
  • Costo: medio
Print

Ragù di natale…un sapore spaziale!

Il ragù di natale è un sugo a base di carne che si compone di numerosi ingredienti e che richiede una cottura molto lunga, circa tre ore.

Principalmente il ragù viene utilizzato come condimento per pasta o sformati.

La parola ragù deriva dal francese “ragout” , il cui sostantivo veniva utilizzato per indicare pietanze che risvegliassero l’appetito. Solitamente erano piatti di carne stufata con molto sugo, che poi veniva utilizzato per condire altre pietanze come la pasta.

La ricetta del ragù di natale è davvero molto gustosa, saporita e la sua lunga cottura è uno dei segreti per renderla perfetta.

Procedimento

La prima cosa che dovrete fare per iniziare a preparare la ricetta del ragù di natale è un battuto di sedano, carota, cipolla e aglio che farete soffriggere in una casseruola con dell’olio caldo.

Aggiungete le salsicce sminuzzate il più possibile e lasciatele cuocere in modo che rilascino il grasso e aiutino il soffritto a cuocersi bene.

Unite la carne macinata e cuocete fino a che la carne avrà cambiato colore e sarà quindi cotta.

Fate un mazzettino con della salvia e del rosmarino che terrete unito con dello spago e unitelo alla carne in cottura. Aggiungete anche i fegatini che una volta cotti verranno tolti per essere macinati.

A questo punto è il turno della rostinciana, la cresta di gallo e di pollo che servono principalmente per dare sapore al ragù;  continuate a far soffriggere tutta la carne poiché deve essere cotta uniformemente. Insaporite con qualche bacca di ginepro e della noce moscata grattata.

Mescolate bene e spesso perché il rischio è quello che la carne si attacchi. Versate del vino rosso, fatelo sfumare e aggiustate di sale e pepe.

Quando i fegatini saranno cotti, toglieteli e tritateli, poi riaggiungeteli al sugo in cottura.

Versate all’interno della casseruola i pomodori pelati e un cucchiaio di concentrato sciolto in un bicchiere di acqua.

Fate riprendere il bollore mentre mescolate il sugo e arrivati alla giusta temperatura non rimane che lasciarlo cuocere per circa due ore e mezzo.

Controllatelo spesso e giratelo fino a che non sarà cotto per evitare che la carne si attacchi al fondo della casseruola.

Ingredienti


ILBOCCATV – Cucina toscana variopinta in vernacolo

Maggiori informazioni:

►WEUSETV (production):  www.weuse.tv
►Sito Web: www.ilboccatv.com
►Youtube: https://www.youtube.com/user/IlBoccaTV
►Instagram: https://www.instagram.com/ilboccatv
►Facebook: https://www.facebook.com/ilboccatv
►Google+: https://plus.google.com/u/0/+IlBoccaTV/posts
►Flickr: http://bit.ly/2mnf2iL
►Pinterest: http://bit.ly/2laETdV

►Big thanks to the friend “Andy Paoli” and friends “Tres” (Rolando Cappanera, Simone Luti, Roberto Luti) for the music of ILBOCCATV.
Andy Paoli: http://www.youtube.com/user/PlayPlay75
Tres: http://www.youtube.com/user/TresMusic…