Dolci e Dessert

Dolci, dessert, torte: tante ricette tradizionali toscane, preparate, raccontate e consigliate dal cuoco più famoso di Livorno: Simone de Il BoccaTV. Tanta dolcezza e simpatia, da condividere con chi vuoi.

730 – Torta carrarina…me la sgonfio ogni mattina!

Torta carrarina, un fantastico dolce tipico toscano, facile e veloce da preparare, squisito, adatto agli adulti e perfetto per i bambini.

299 – Palle di ciu’o… un dolcino con ir buo

Le palle di ciuo (o pelle di ciu’o) sono dei golosi dolcetti di ricotta, cocco e caffè, ricoperti di cioccolato. Un mix di ingredienti che rende queste palline veramente irresistibili. La carta vincente di questa ricetta è che si prepara davvero in pochi minuti ed è molto bella da presentare a tavola

398 – Pinolata… l’estate è arrivata!

La pinolata è un dolce tipico senese, diffuso soprattutto nella zona del Chianti. Un dessert dal profumo intenso e dall’irresistibile aroma di pinolo tostato, protagonista assoluto di questa antica ricetta. Il risultato è un dolce dal sapore delicato che ricorda le torte che le nostre nonne usavano preparare. La pinolata è facile da realizzare, richiede poco tempo di preparazione ed è economica.

393 – Biscotti occhi di bue… ce ne vuole almeno due!

Vengono chiamati così data la loro forma, che ricorda quella dell’uovo cotto “all’occhio di bue”. La versione originale infatti, viene realizzata sovrapponendo due biscotti rotondi di cui uno, quello posto nella parte superiore, forato al centro e farciti con marmellata di albicocche. I biscotti occhi di bue sono molto semplici da preparare ma di grande effetto quando vengono presentati.

274 – Pan giallo… col vin santo è uno sballo!

Il pan giallo è un dolce toscano molto facile da realizzare grazie anche agli ingredienti facilmente reperibili. Le varianti del pan giallo che potete trovare sono tante, come accade solitamente per le ricette di origini antiche.

261 – Brutti ma Buoni… finché non ti ci stoni

I brutti ma buoni, o mandorlati di San Clemente, sono dei dolcetti a base di mandorle e nocciole tipici della Toscana. In pratica sono dei biscotti dalla forma irregolare e proprio per il loro aspetto non troppo bello ma dal sapore davvero goloso, hanno assunto il nome brutti ma buoni.

580 – Necci… dolci più che caserecci!

I necci detti anche nicci o ciacci sono una prelibatezza dolce tipica toscana, un dolce invernale, ripieni di ricotta al miele con noci..troppo buoni e anche veloci! 

14 – Ricotta ubriaca… poi a dormire su ‘n amaca

In origine la ricotta briaa era un modo un po’ improvvisato di gustare un dolce a fine pasto. “Briaa” vuol dire appunto ubriaca, cioè mischiata a qualcosa di alcolico.

17 – Castagnaccio… dolce come n’abbraccio

Il castagnaccio è un dolce di farina di castagne, pinoli e uvetta, tipico di molte regioni italiane: Piemonte, Liguria, Emilia-Romagna e Toscana. Dati gli ingredienti,  si intuisce che si tratta di un dolce autunnale che può essere accompagnato con della ricotta, mascarpone o miele di castagno.

21 – Frittelle di riso… tanta fame all’improvviso

Sia in Toscana per S. Giuseppe, che in altre regioni d’Italia per Carnevale, si preparano le frittelle di riso. Si tratta di un dolce molto apprezzato, una merenda squisita composta da piccole palline di riso cotto nel latte aromatizzato al limone, poi fritte e cosparse di zucchero.