Primi e Minestre

Primi piatti di terra, di pesce, vegani e vegetariani, della tradizione italiana e non. Tante proposte di primi piatti dal mondo, consigliati dal cuoco livornese Simone Bocca de Il BoccaTV. Divertimento, successo e bontà assicurati!

337 – Maccheroni broccoli e salsiccia… come accendere una miccia!

I maccheroni broccoli e salsiccia sono un primo piatto goloso, dal gusto rustico e molto sostanzioso. Semplicissimi da preparare, i maccheroni broccoli e salsiccia richiedono poco tempo ed impegno. Un trucco per rendere la pasta più saporita è quello di lessarla nella stessa acqua di cottura dei broccoli.

441 – Tortel (tortei) di patate… c’ho passato le serate!

I tortel (tortei) di patate sono un antipasto o secondo piatto tipico trentino, più precisamente della Val di Non. In pratica sono delle “frittelle di patate” che si accompagnano ad affettati e formaggio oppure accostate ad un contorno di fagioli con cipolla o ad un’insaltina di cavolo cappuccio tagliato finemente. I tortel (tortei) di patate, sono un piatto molto semplice e veloce da preparare, talmente appetitosi che mettono tutti d’accordo.

452 – Lasagne al ragù… e finì la schiavitù!

Le lasagne al ragù sono un primo piatto classico dei pranzi domenicali e delle feste da condividere con parenti e amici. Le lasagne al ragù toscano sono differenti dalle preparazioni di altre regioni; potremmo dire che in Toscana le lasagne sono più “leggere”, in quanto non aggiungiamo agli ingredienti la mozzarella, le uova sode, le polpette ma ci limitiamo ad utilizzare un buon ragù toscano, della besciamella e del parmigiano. Per avvantaggiarvi nella preparazione potete preparare il ragù il giorno prima, così da guadagnare qualche ora.

446 – Crema di broccoli e guanciale… veramente ecceziunale!

Crema di broccoli e guanciale è la ricetta ideale da preparare nelle fredde giornate invernali. Perfetta da proporre come primo piatto o piatto unico poiché molto sostanziosa e ricca nel gusto, in più è semplice e veloce da realizzare e si prepara con pochissimi ingredienti.

440 – Canederli spinaci e speck… poi puoi anche ascoltà Nek

I canederli spinaci e speck sono un primo piatto tipico della gastronomia tradizionale dell’Alto Adige e del Trentino. Buoni, saporiti e nutrienti i canederli spinaci e speck conquisteranno tutti i vostri commensali, garantendovi un successo smisurato. Gli ingredienti che formano questa pietanza sono molto sani e genuini, ma allo stesso tempo molto calorici, per questo vengono cucinati nel periodo autunnale e invernale. I canederli spinaci e speck sono molto semplici da preparare, alla portata di tutti coloro che vogliono cimentarsi in una ricetta diversa dal solito.

404 – Pici trippa e pecorino… che qualcuno porti il vino!

I pici trippa e pecorino sono un primo piatto ricco di sapore e molto profumato. La trippa è una frattaglia molto economica che fa parte del quinto quarto, utilizzata in gastronomia e ottenuta dalle diverse parti dello stomaco del bovino. La trippa fa parte della tradizione culinaria di molte regioni d’Italia, in particolare della cucina romana, toscana e milanese in cui viene tagliata a striscioline e cotta in base al tipo di ricetta. Non tutti amano la trippa, ma la ricetta dei pici trippa e pecorino che ci propone Il Bocca, esaltando tutti gli ingredienti e rendendoli profumati e morbidi al palato, probabilmente farà cambiare idea a tanti di voi, frequentatori assidui di questo blog!

380 – Cannelloni al ragù… un bel pollicione insù!

I cannelloni al ragù sono un primo piatto molto ricco e saporito amato anche dai palati più esigenti. I cannelloni fanno parte della tradizione italiana ed accomunano varie regioni d’Italia. Solitamente vengono farciti con il ragù oppure con ricotta e spinaci ma le varianti possono essere davvero infinite. I cannelloni sono dei cilindri di pasta molto versatili, ideali per semplici soluzioni e per chi ha poco tempo. In questa versione, il Bocca non utilizzerà i classici cannelloni ma delle crèpes precedentemente preparate. Infatti ,per ottimizzare i tempi, sia il ragù che le crèpes possono essere preparate il giorno prima, in modo che il giorno seguente possiate dedicarvi alla preparazione della besciamella e all’assemblaggio del piatto.

346 – Pasta noci speck e taleggio… e poi trovi anche posteggio!

Pasta noci speck e taleggio è un primo piatto semplice e veloce da realizzare, dal gusto particolarmente marcato. Le noci abbinate al taleggio creano una combinazione di sapori davvero particolare. Inoltre la croccantezza delle noci e la cremosità del taleggio conferiscono a questo piatto un contrasto di consistenze molto piacevole al palato. Il tutto accompagnato da un croccante e saporito speck che rende il piatto ancora più rustico e gustoso.

256 – Spaghetti alla gricia o unto e cacio… e ti senti un po’ macho!

La zuppa di castagne o Brodolese è una ricetta nutriente e con poche calorie che ci riporta ai tempi in cui le castagne potevano essere raccolte da tutti nei boschi. Le castagne, erano infatti un ingrediente naturale che si integrava alla dieta povera dei contadini.

262 – Ragù di natale… un sughetto celestiale!

Il ragù di Natale è un sugo a base di carne che si compone di numerosi ingredienti e che richiede una cottura molto lunga, circa tre ore. Principalmente il ragù viene utilizzato come condimento per pasta o sformati.