Primi e Minestre

Primi piatti di terra, di pesce, vegani e vegetariani, della tradizione italiana e non. Tante proposte di primi piatti dal mondo, consigliati dal cuoco livornese Simone Bocca de Il BoccaTV. Divertimento, successo e bontà assicurati!

400 – Carbonara di zucchine… per chi ha il palato fine!

La carbonara di zucchine è un primo piatto dal sapore delicato ed un’ottima variante vegetariana della tipica carbonara romana. È una ricetta perfetta da proporre in estate, quando le zucchine sono nel loro periodo migliore e donano al piatto il massimo del sapore. La presenza dell’uovo e del parmigiano rendono questo primo piatto ancora più sostanzioso e gli conferiscono una consistenza cremosa che si lega molto bene con la pasta. In questa ricetta, Il Bocca utilizza come formato di pasta i fusilli corti bucati. La loro forma sempre perfetta, anche dopo la cottura, si presta benissimo per preparazioni con verdure fresche di stagione. La carbonara di zucchine richiede pochissimi ingredienti e si prepara in modo semplice e veloce.

394 – Risotto asparagi e zafferano… per chi vuole anche vegano!

Il risotto asparagi e zafferano è un risotto vegetariano, a base di ortaggi primaverili, gustoso e semplice da preparare. Questo risotto è perfetto anche per chi segue un’alimentazione vegana, basterà soltanto non aggiungere il parmigiano, escludendo in questo modo qualsiasi ingrediente di origine animale.

392 – Penne al granchio con pomodorini… ma si vole 3 fiorini!

Le penne al granchio con pomodorini sono un primo piatto di mare il cui gusto è molto delicato pur sprigionando gli intensi profumi del mare. Il granchio è un crostaceo ideale per piatti raffinati e prelibati, soprattutto se utilizzato fresco perché se ne ottiene il massimo del gusto. Si può optare ovviamente all’utilizzo del granchio surgelato o congelato laddove aveste difficoltà a reperirlo. In questa ricetta il Bocca lo cucinerà insieme a dei pomodorini, ottenendo così un condimento sano, leggero e veloce da preparare.

380 – Cannelloni al ragù… un bel pollicione insù!

I cannelloni al ragù sono un primo piatto molto ricco e saporito amato anche dai palati più esigenti. I cannelloni fanno parte della tradizione italiana ed accomunano varie regioni d’Italia. Solitamente vengono farciti con il ragù oppure con ricotta e spinaci ma le varianti possono essere davvero infinite. I cannelloni sono dei cilindri di pasta molto versatili, ideali per semplici soluzioni e per chi ha poco tempo. In questa versione, il Bocca non utilizzerà i classici cannelloni ma delle crèpes precedentemente preparate. Infatti ,per ottimizzare i tempi, sia il ragù che le crèpes possono essere preparate il giorno prima, in modo che il giorno seguente possiate dedicarvi alla preparazione della besciamella e all’assemblaggio del piatto.

362 – Rigatoni alla boscaiola… ci riempio una carriola!

I rigatoni alla boscaiola sono  un primo piatto della tradizione culinaria italiana. Una ricetta da gustare in pieno autunno, la stagione dei funghi, che sono l’ingrediente principale di questo piatto. Ne esistono diverse varianti, con il sugo di pomodoro oppure in bianco, con la panna o senza, con aggiunta di piselli, ma gli ingredienti sempre presenti sono i funghi e la salsiccia. I rigatoni alla boscaiola sono semplici e veloci da realizzare, il segreto è rosolare perfettamente la salsiccia, in modo che si cuocia bene e non assuma il sapore di carne lessa.

346 – Pasta noci speck e taleggio… e poi trovi anche posteggio!

Pasta noci speck e taleggio è un primo piatto semplice e veloce da realizzare, dal gusto particolarmente marcato. Le noci abbinate al taleggio creano una combinazione di sapori davvero particolare. Inoltre la croccantezza delle noci e la cremosità del taleggio conferiscono a questo piatto un contrasto di consistenze molto piacevole al palato. Il tutto accompagnato da un croccante e saporito speck che rende il piatto ancora più rustico e gustoso.

395 – Spaghetti ai crostacei freschi… anche se non te li peschi

Un primo piatto che ci fa pensare all’estate con i suoi profumi di mare, ma che in realtà si mangia con estremo piacere tutto l’anno. I gamberi, gli scampi e le cicale danno un sapore inconfondibile a questa ricetta. Perfetta per un pranzo importante, abbinata ad un buon vino bianco oppure per una cena speciale a due.

389 – Tagliatelle al pesto di rucola selvatica… altro che cura omeopatica!

Le tagliatelle al pesto di rucola selvatica sono un piatto semplice da preparare e perfetto per chi ama la pasta. Le tagliatelle sono la pasta ideale per qualsiasi tipo di condimento perché non si spezzano facilmente e assorbono bene i condimenti.

328 – Spaghetti alla carrettiera… se la fame si fa nera!

Gli spaghetti alla carrettiera sono un primo piatto facile e veloce da realizzare. Piatto tipico della Sicilia orientale risale ai primi anni del ‘900, si prepara con pochissimi ingredienti. Aglio, peperoncino e prezzemolo a crudo con una spolverata finale di pecorino grattugiato. Come ogni ricetta tradizionale, anche questo piatto ha le sue varianti, infatti nei paesini a ridosso della Valle dei Platani è usuale aggiungere la polpa di pomodoro a crudo o del pane tostato al posto del pecorino grattugiato. Nella cucina romana invece, viene proposta con aggiunta di funghi oppure di tonno. La storia degli spaghetti alla carrettiera prende il nome da persone che svolgevano appunto questo mestiere: i carrettieri. Dovendo viaggiare per lavoro, preparavano questa pietanza di facile conservazione  per poterla gustare ore o giorni dopo.

375 – Vellutata di cavolo romano… qui si mangia anche vegano!

Una vellutata cremosa e nutriente che si prepara in poco tempo, ideale per scaldarci nelle fredde serate invernali. Il cavolo romano è un ortaggio che colpisce sia per l’aspetto geometrico, infatti si caratterizza per la perfetta forme delle sue cimette che si ripetono come frattali, sia per il gusto dolce e il colore verde brillante.